La Scuola di Counseling Familiare e dell'Età Evolutiva è un
corso triennale di formazione in Counseling di 738 ore.
La Scuola è riconosciuta da AssoCounseling con il n° CERT-0005-2009.La Scuola abilita all’esame per ottenere il rilascio dell’ attestato di qualità.

NB: Il presente corso non prevede l'insegnamento di strumenti e tecniche conoscitive e di intervento riservati alla professione di psicologo. E' fatto salvo l'insegnamento delle conoscenze psicologiche consentite


 

La Scuola di Counseling Familiare e dell’Età Evolutiva nasce nel 2003 con l’obiettivo di formare professionisti Counselor in grado di realizzare un intervento d’aiuto col bambino e la famiglia. Secondo la metodologia applicata con successo dal 1994 presso il Centro Psicologia di Gorgonzola, un intervento è tanto più efficace quanto più è integrato.

Il colloquio di Counseling e le tecniche di ascolto utilizzate dal Counselor sono il frutto di un lavoro serio e rigoroso. Il Counselor deve saper realizzare un intervento d’aiuto e, attraverso uno o più colloqui, favorire un cambiamento. Tutto questo si impara attraverso una formazione teorico-pratica. Bisogna allenarsi, sperimentarsi nel colloquio, perché solo attraverso un apprendimento mediato dall’esperienza si può acquisire la possibilità di praticare un intervento efficace.

Il Counseling non si impara sui libri.
Counseling non è informazione, ma sperimentazione pratica su di sé e sugli altri.
Non basta essere informati sul Counseling per riuscire a fare Counseling, occorre attraversarlo e sperimentarlo.

“Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle”
Denis Waitley

Il Counseling
Il Counseling è una professione d’aiuto largamente presente in Inghilterra e negli USA che recentemente si sta diffondendo anche in Italia. L’intervento di Counseling può aiutare le persone in situazioni di momentanea difficoltà o sofferenza ad attivare risorse personali latenti, ad individuare e mettere in pratica strategie di sviluppo e di cambiamento più efficaci.
Il Counselor può operare come libero professionista, presso centri privati o strutture pubbliche impegnate a livello terapeutico, educativo, sociale.

Il Counseling Familiare e dell’Età Evolutiva
Si configura come un intervento preventivo rivolto al bambino e alla famiglia per evitare l’instaurarsi di una eventuale patologia o di disagi evolutivi. Attraverso il percorso con un Counselor, la famiglia viene aiutata ad uscire da rigide situazioni disfunzionali per acquisire modalità relazionali più flessibili ed efficaci.
L’intervento di Counseling può interrompere il perpetuarsi di situazioni di conflitto e sofferenza migliorando la qualità della vita e offrendo più ricche potenzialità relazionali ed umane.
Finalità
La Scuola ha lo scopo di formare professionisti Counselor fornendo abilità di conduzione di un colloquio d’aiuto. A tale scopo il percorso formativo è teorico-pratico.

Elementi teorici
La Scuola ha come base teorica di riferimento un indirizzo integrato che, a partire dalla metodologia Rogersiana, accoglie i contributi più recenti del Cognitivismo Costruttivista e della prospettiva Sistemico - Relazionale.

Materie
Storia del counseling

Counseling familiare e dell'età evolutiva

Counseling rogersiano

Counseling col bambino

Counseling sistemico

Counseling sociale

Psicologia dello sviluppo

Psicologia dinamica

Psicologia generale

Psicologia sociale

Teoria e tecnica della comunicazione

Teoria e tecnica del colloquio

Diritto di famiglia

Etica e deontologia

 

E’ previsto un tirocinio di 180 ore nel triennio.

Metodologia
Le lezioni teoriche sono svolte in modo interattivo per ottimizzare le potenzialità degli allievi. Sono integrate da momenti esperienziali per facilitarne l’assimilazione e l’utilizzo nella pratica. Il percorso personale ha lo scopo di favorire l’esplorazione e la consapevolizzazione dei vissuti dell’allievo. La supervisione è un confronto con esperienze di colloquio proposte dai docenti o effettuate dagli allievi: registrazioni di sedute o role-play quale esercizio alla conduzione di un colloquio d’aiuto.

Destinatari
La Scuola è rivolta a tutti i professionisti della relazione d’aiuto: Psicologi, Pedagogisti, Psicomotricisti, Mediatori Familiari, Logopedisti, Assistenti Sociali, Educatori, Musicoterapeuti, Insegnanti e agli interessati in possesso di diploma di scuola media superiore.

Organizzazione
La Scuola ha una durata triennale per un totale di 738 ore.  Le classi sono formate da un numero di iscritti non superiore a 20. La frequenza è obbligatoria. Si accede attraverso un colloquio preliminare. Le lezioni si tengono il sabato o la domenica. Fornisce il Diploma di Counseling.

Descrizione del corso:

Nel mondo, ogni otto minuti viene assassinata una donna. In Italia ne viene uccisa una ogni due giorni. I dati dell’Istat sottolineano un incremento degli omicidi in ambito familiare e sentimentale: circa il 70% delle vittime cade per mano del partner o dell’ex compagno. Sono prede facili, indifese, emarginate, spesso abbandonate da tutti e la violenza nei confronti delle donne è un fenomeno sociale ancora sottovalutato. Una giustizia che prenda in considerazione la situazione in cui si trova la vittima, favorisce un confronto sociale che si fonda sull’analisi dei diritti e dei doveri che determinano la sicurezza individuale e sociale. Perciò diventa fondamentale la preparazione di operatori sociali che abbiano una profonda consapevolezza del loro compito in vista di una trasformazione culturale e di difesa sociale. Questo è importante non solo in una fase successiva, ma tanto più in un’ottica preventiva del fenomeno con lo scopo di ottenere attraverso lo studio una migliore conoscenza della dinamica della vittimizzazione e della dignità della vittima, tale da poter aumentare il tasso di denunce. L’intervento di un counselor può rivelarsi determinante a questo scopo.

 

CORSO DI AGGIORNAMENTO IN COUNSELING
RICONOSCIUTO DA
-ASSOCOUNSELING-


 

Relatore:

Valentina Sambrotta: counselor, sociologa e criminologa,

 

Dove e Quando:

Domenica 24 giugno 2018 - ore: 9.30-18.30

Centro Psicologia - Via Cantoni, 6 – Gorgonzola (MI)

Fermata M2 Gorgonzola (linea verde)

 

Costi

  • Il Costo dell’aggiornamento è di € 80 (IVA inclusa). La cifra scontata per allievi della Scuola di counseling è di € 50 (IVA inclusa).


Per quanto riguarda le modalità d'iscrizione e organizzative, consultare il file Modalità organizzative.

 

Scarica il volantino

Descrizione del corso:

La giornata intende presentare il colloquio con la coppia e con la famiglia e le tecniche utili ad attivare un ascolto rivolto a due o più persone. Il colloquio di counseling familiare è esperienza di espressione e comprensione in cui si impara a prendersi uno spazio e a considerare lo spazio degli altri. Nel colloquio di counseling la famiglia impara a riconoscersi e a riconoscere e a vedere le differenze e a comporle contrattualizzando nuove soluzioni.

 

CORSO DI AGGIORNAMENTO IN COUNSELING
RICONOSCIUTO DA
-ASSOCOUNSELING-


 

Relatore:

Piera campagnoli: Supervisor e trainer counselor e psicologo psicoterapeuta,

 

Bibliografia

  • Anolli L., Prima lezione di psicologia della comunicazione
  • Watzlavick, La pragmatica della comunicazione umana

 

Dove e Quando:

 

Sabato 28 aprile 2018 - ore: 9.30-18.30

Centro Psicologia - Via Cantoni, 6 – Gorgonzola (MI)

Fermata M2 Gorgonzola (linea verde)

 

Costi

  • Il Costo dell’aggiornamento è di € 80 (IVA inclusa). La cifra scontata per allievi della Scuola di counseling è di € 50 (IVA inclusa).


Per quanto riguarda le modalità d'iscrizione e organizzative, consultare il file Modalità organizzative.

 

Scarica il volantino

Descrizione del corso:

Una giornata per scoprire la meraviglia del racconto orale, per tornare a narrare di fiabe nella fiamma del nostro personale focolare. Una giornata per riscoprire i nostri immaginari interni ed abitare il tempo “favoloso” con cuore intelligente. Italo Calvino diceva che i classici sono quei libri che non finiscono mai di dirci qualcosa: le fiabe ci parlano da millenni trasmettendoci la loro potenza rigeneratrice. I racconti del Meraviglioso parlano della forza del riconoscimento (Re), della fiducia (Eroe), del compimento (Fata) e della sincronicità (Tutto-Possibile) e ci indicano come pensare, agire e realizzare in grande. Guardare noi stessi a partire dal punto di vista dell’Infinito. Come scrisse Bruno Bettelheim ne “Il mondo incantato” (1977), la fiaba vuole “far risuonare, far riemergere il mondo interiore (..) e aiutare a trovare un significato alla vita”. Con la pratica di ciascuna fiaba, tratta dal repertorio dei Fratelli Grimm, ma anche da mondi lontani e diversi, i partecipanti saranno chiamati a:

- condivisioni di gruppo: per partecipare idee e sentimenti, espressi anche attraverso il silenzio della meditazione e della riflessione.

- esercizi di ascolto: per esercitare il potere magico dell’ascolto quando si incontra l’Altro, nelle sue ricchezze di significati e nelle sue povertà, nelle sue immagini di sconforto e di speranza.

- esercitazioni individuali di scrittura: per avviare un’esplorazione di sé fatta con occhi nuovi, al fine di evocare il meraviglioso potere di trasformazione e crescita ancora addormentato, come ghiro in letargo, in ciascuno.


Obiettivi della giornata:

• Facilitare la scoperta di sé rivolgendosi uno sguardo amorevole e ricco di gratitudine.
• Favorire un atteggiamento positivo verso se stessi.
• Mostrare cosa fa la differenza: la presenza nel qui ed ora.
• Esercitare la capacità di ascolto attivo.
• Potenziare la creatività di espressione.
• Incoraggiare le sinergie e sincronicità

 

 

CORSO DI AGGIORNAMENTO IN COUNSELING
RICONOSCIUTO DA
-ASSOCOUNSELING-

 

 

Relatore:

Roberta Berno: Professional counselor e cantastorie,

 

Dove e Quando:

Sabato 16 giugno 2018 - ore: 9.30-18.30

Centro Psicologia - Via Cantoni, 6 – Gorgonzola (MI)

Fermata M2 Gorgonzola (linea verde)

 

Costi

  • Prezzo dell’aggiornamento 80,00 € IVA inclusa. La cifra scontata per gli allievi della scuola è di 50,00 € IVA inclusa.

 

Per quanto riguarda le modalità d'iscrizione e organizzative, consultare il file Modalità organizzative.

 

Scarica il volantino

Descrizione del corso:

I nuclei familiari sono realtà complesse che si trasformano nel tempo mettendo in discussione i precedenti equilibri per creare nuovi aggiustamenti. Queste situazioni di passaggio espongono i membri a tensioni che possono esprimersi col semplice disaccordo o sfociare in scontri aperti.

La giornata rivolta  a counselor, professionisti d’aiuto, operatori del sociale, svilupperà i seguenti temi principali: come si origina un conflitto, come si esprime, come si chiude ed è finalizzata a fornire elementi utili al professionista d’aiuto nel lavoro di prevenzione e di gestione del conflitto in famiglia.

Saranno proposti elementi riguardanti il passaggio dalla comunicazione conflittuale all’ alleanza. Saranno presentati casi e sarà possibile confrontarsi su esperienze di colloquio fornite dai partecipanti.

 

CORSO DI AGGIORNAMENTO IN COUNSELING
RICONOSCIUTO DA
-ASSOCOUNSELING-

 


 

Bibliografia

  1. Benci Viviana, analisi transazionale e gestione dei conflitti, Xenia ed.

 

Relatore:

Dianora Casalegno: Supervisor e trainer counselor,

 

Dove e Quando:

Domenica 13 maggio 2018 - ore: 9.30-18.30

Centro Psicologia - Via Cantoni, 6 – Gorgonzola (MI)

Fermata M2 Gorgonzola (linea verde)

 

Costi

  • Prezzo dell’aggiornamento 80,00 € IVA inclusa.

 

Per quanto riguarda le modalità d'iscrizione e organizzative, consultare il file Modalità organizzative.

 

Scarica il volantino


 Centro Psicologia
Via Cantoni, 6
20064 Gorgonzola - Milano


Orari Segreteria: Lun-Ven 9.00-13.00; 14.00-18.00
Tel/Fax 02-95302231 - Cell. 347-0768215
info@centropsicologia.it

 
   
    Galleria 

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la navigazione. Per ulteriori informazioni visita la nostra pagina cookies policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information