La Scuola di Counseling Familiare e dell'Età Evolutiva è un
corso triennale di formazione in Counseling di 738 ore.
La Scuola è riconosciuta da AssoCounseling con il n° CERT-0005-2009.La Scuola abilita all’esame per ottenere il rilascio dell’ attestato di qualità.

NB: Il presente corso non prevede l'insegnamento di strumenti e tecniche conoscitive e di intervento riservati alla professione di psicologo. E' fatto salvo l'insegnamento delle conoscenze psicologiche consentite


 

La Scuola di Counseling Familiare e dell’Età Evolutiva nasce nel 2003 con l’obiettivo di formare professionisti Counselor in grado di realizzare un intervento d’aiuto col bambino e la famiglia. Secondo la metodologia applicata con successo dal 1994 presso il Centro Psicologia di Gorgonzola, un intervento è tanto più efficace quanto più è integrato.

Il colloquio di Counseling e le tecniche di ascolto utilizzate dal Counselor sono il frutto di un lavoro serio e rigoroso. Il Counselor deve saper realizzare un intervento d’aiuto e, attraverso uno o più colloqui, favorire un cambiamento. Tutto questo si impara attraverso una formazione teorico-pratica. Bisogna allenarsi, sperimentarsi nel colloquio, perché solo attraverso un apprendimento mediato dall’esperienza si può acquisire la possibilità di praticare un intervento efficace.

Il Counseling non si impara sui libri.
Counseling non è informazione, ma sperimentazione pratica su di sé e sugli altri.
Non basta essere informati sul Counseling per riuscire a fare Counseling, occorre attraversarlo e sperimentarlo.

“Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle”
Denis Waitley

Il Counseling
Il Counseling è una professione d’aiuto largamente presente in Inghilterra e negli USA che recentemente si sta diffondendo anche in Italia. L’intervento di Counseling può aiutare le persone in situazioni di momentanea difficoltà o sofferenza ad attivare risorse personali latenti, ad individuare e mettere in pratica strategie di sviluppo e di cambiamento più efficaci.
Il Counselor può operare come libero professionista, presso centri privati o strutture pubbliche impegnate a livello terapeutico, educativo, sociale.

Il Counseling Familiare e dell’Età Evolutiva
Si configura come un intervento preventivo rivolto al bambino e alla famiglia per evitare l’instaurarsi di una eventuale patologia o di disagi evolutivi. Attraverso il percorso con un Counselor, la famiglia viene aiutata ad uscire da rigide situazioni disfunzionali per acquisire modalità relazionali più flessibili ed efficaci.
L’intervento di Counseling può interrompere il perpetuarsi di situazioni di conflitto e sofferenza migliorando la qualità della vita e offrendo più ricche potenzialità relazionali ed umane.
Finalità
La Scuola ha lo scopo di formare professionisti Counselor fornendo abilità di conduzione di un colloquio d’aiuto. A tale scopo il percorso formativo è teorico-pratico.

Elementi teorici
La Scuola ha come base teorica di riferimento un indirizzo integrato che, a partire dalla metodologia Rogersiana, accoglie i contributi più recenti del Cognitivismo Costruttivista e della prospettiva Sistemico - Relazionale.

Materie
Storia del counseling

Counseling familiare e dell'età evolutiva

Counseling rogersiano

Counseling col bambino

Counseling sistemico

Counseling sociale

Psicologia dello sviluppo

Psicologia dinamica

Psicologia generale

Psicologia sociale

Teoria e tecnica della comunicazione

Teoria e tecnica del colloquio

Diritto di famiglia

Etica e deontologia

 

E’ previsto un tirocinio di 180 ore nel triennio.

Metodologia
Le lezioni teoriche sono svolte in modo interattivo per ottimizzare le potenzialità degli allievi. Sono integrate da momenti esperienziali per facilitarne l’assimilazione e l’utilizzo nella pratica. Il percorso personale ha lo scopo di favorire l’esplorazione e la consapevolizzazione dei vissuti dell’allievo. La supervisione è un confronto con esperienze di colloquio proposte dai docenti o effettuate dagli allievi: registrazioni di sedute o role-play quale esercizio alla conduzione di un colloquio d’aiuto.

Destinatari
La Scuola è rivolta a tutti i professionisti della relazione d’aiuto: Psicologi, Pedagogisti, Psicomotricisti, Mediatori Familiari, Logopedisti, Assistenti Sociali, Educatori, Musicoterapeuti, Insegnanti e agli interessati in possesso di diploma di scuola media superiore.

Organizzazione
La Scuola ha una durata triennale per un totale di 738 ore.  Le classi sono formate da un numero di iscritti non superiore a 20. La frequenza è obbligatoria. Si accede attraverso un colloquio preliminare. Le lezioni si tengono il sabato o la domenica. Fornisce il Diploma di Counseling.

Descrizione del corso:

Maltrattamento e abuso minorile sono fenomeni in crescita, e la famiglia sembrerebbe essere uno dei luoghi più a rischio per il loro verificarsi. Percepiti come particolarmente odiosi, presentano risvolti difficili da affrontare e per farlo occorrono una buona organizzazione dei servizi, la cooperazione con le forze dell’ordine e la magistratura, e la preparazione degli operatori, tra cui i counselor. Sono persone che devono saper empatizzare con il bambino, valutando e prevedendo il futuro. Imparando ad ascoltarlo. Ma sono anche professionisti che devono basarsi sulla loro capacità di elaborare i conflitti psichici alla base dell’aggressione attuata contro il bambino.

Il corso intende mettere in luce le caratteristiche della famiglia violenta, le cause e le conseguenze dell’abuso e del maltrattamento e gli strumenti di cui non può fare a meno chi opera nel settore della tutela minorile.

 

CORSO DI AGGIORNAMENTO
RICONOSCIUTO DA

-ASSOCOUNSELING-


 

Bibliografia

  1. Lusa, V., Lupidi V., Serafin G. – tra i contributi Sambrotta, V., Gioventù fragile. I nuovi contorni della devianza e della criminalità minorile, FrancoAngeli, Milano 2014
  2. Luberti  R., Pedrocco Biancardi M.T., La violenza assistita intrafamiliare. Percorsi di aiuto per bambini che vivono in famiglie violente, FrancoAngeli, Milano 2015
  3. Crivillé A., Genitori violenti, bambini maltrattati. L'operatore sociale di fronte alla famiglia del bambino maltrattato, Liguori, Napoli, 1994

 

Relatore:

Valentina Sambrotta, counselor, sociologa e criminologa.

 

Dove e Quando:

Sabato 12 ottobre 2019 - ore: 9.30-18.30

Centro Psicologia - Via Cantoni, 6 – Gorgonzola (MI)

Fermata M2 Gorgonzola (linea verde)

 

Costi

  • Prezzo dell’aggiornamento 80,00 € IVA inclusa.
  • Prezzo scontato di 50,oo € IVA inclusa per allievi delle scuole di Counseling

 

Per quanto riguarda le modalità d'iscrizione e organizzative, consultare il file Modalità organizzative.

 

Scarica il volantino

Descrizione del corso:

Secondo alcuni studi, sul totale della comunicazione, solo il 7% è dato dal livello verbale, cioè dal significato delle parole. Il resto è così suddiviso: il 38% dalle caratteristiche della voce e ben il 55% dalla gestualità e dal linguaggio del corpo. Nelle posture e in ogni suo gesto, il corpo parla un linguaggio che trascende l'espressione verbale. Non è la mente che va in collera né il corpo che colpisce: è l'individuo nella sua totalità che si esprime. La maggior parte dei gesti sono di natura riflessiva e corrispondono a quello che le menti stanno pensando in un dato momento; il linguaggio del corpo presenta molte più informazioni su come ci sentiamo di quello che è possibile articolare verbalmente.

L’obiettivo del seminario è quello di fornire una chiara panoramica e degli strumenti adeguati su:

- la comunicazione non verbale: definizione e funzioni;

- le differenze culturali: contestualizzare per poter comprendere;

- atteggiamenti di valutazione e di menzogna;

- territorio e spazi personali;

- segnali di proprietà, territorio e altezza;

- mani, braccia, gambe e piedi segnalano le intenzioni;

- la prospettiva emotiva della espressioni facciali: la mimica delle emozioni.

Durante la giornata verranno forniti elementi teorici, casi pratici su cui lavorare in gruppo ed esercitazioni. Sono previsti spazi di condivisione.

 

 

CORSO DI AGGIORNAMENTO
RICONOSCIUTO DA

-ASSOCOUNSELING-


 

Bibliografia

  1. Ekman P., Friesen Wallace V., Giù la maschera. Come riconoscere le emozioni dall'espressione del viso, Giunti, Milano, 2007
  2. Pease B., Pease A., Perché mentiamo con gli occhi e ci vergogniamo con i piedi?, Bur, Milano, 2015

 

Relatore:

Valentina Sambrotta, counselor, sociologa e criminologa.

 

Dove e Quando:

Sabato 11 maggio 2019 - ore: 9.30-18.30

Centro Psicologia - Via Cantoni, 6 – Gorgonzola (MI)

Fermata M2 Gorgonzola (linea verde)

 

Costi

  • Prezzo dell’aggiornamento 80,00 € IVA inclusa.
  • Prezzo scontato di 50,oo € IVA inclusa per allievi delle scuole di Counseling

 

Per quanto riguarda le modalità d'iscrizione e organizzative, consultare il file Modalità organizzative.

 

Scarica il volantino

Descrizione del corso:

Quest’anno in Italia l’occupazione femminile ha raggiunto quota 49,3, un record storico, anche se la percentuale di donne occupate è ancora bassa rispetto alle altre nazioni europee e debole la loro presenza nei posti di responsabilità.
Ma che cosa significa per una donna oggi assumere un ruolo professionale? È semplicemente un modo per contribuire economicamente alla famiglia o può essere espressione di significati più profondi per una migliore autorealizzazione? Come gestire il doppio ruolo di lavoro e cura della famiglia? Quali ostacoli interni e potenzialità non viste rendono difficile l’assunzione di ruoli di responsabilità? Quali risorse attivare per mettere in luce capacità e competenze?
La giornata costituirà per i counselor occasione di approfondimento professionale intorno a tematiche riguardanti il femminile: paure, resistenze, aspettative, desideri con lo scopo di riattivare energie sopite,  far emergere desideri, elaborare nuove immagini.

 

 

CORSO DI AGGIORNAMENTO
RICONOSCIUTO DA

-ASSOCOUNSELING-


 

Bibliografia

  1. M.C. Bombelli, La passione e la fatica, Baldini Castoldi Editore
  2. L. Mortari, Aver cura di sé, Bruno Mondadori
  3. A. Simone, I talenti delle donne, Einaudi
  4. M. Valcarenghi, L’aggressività femminile, Bruno Mondadori

 

Relatore:

Silvia Ronzani, psicologa e counselor.

 

Dove e Quando:

Sabato 16 marzo 2019 - ore: 9.30-18.30

Centro Psicologia - Via Cantoni, 6 – Gorgonzola (MI)

Fermata M2 Gorgonzola (linea verde)

 

Costi

  • Prezzo dell’aggiornamento 80,00 € IVA inclusa.
  • Prezzo scontato di 50,oo € IVA inclusa per allievi delle scuole di Counseling

 

Per quanto riguarda le modalità d'iscrizione e organizzative, consultare il file Modalità organizzative.

 

Scarica il volantino

Descrizione del corso:

Le emozioni possono essere intense e destabilizzanti. Può essere difficile gestirle. Ma a volte lo scoglio  è un altro: utilizzare  molte delle proprie  energie per paura di sentirle. L’ adolescenza è un momento di grandi trasformazioni  in cui affrontare con più consapevolezza del bambino la propria esistenza. Cercare di comprendere  le ragazze e i ragazzi in questo viaggio  nel mondo emozionale è necessario    per  poterli  ascoltare  e accompagnare  in  alcune tappe impegnative in cui il tumulto e il cambiamento possono essere molto stressanti.

Questa giornata di approfondimento, avrà carattere esperienziale. Con  l'utilizzo del piccolo gruppo come luogo di apprendimento si forniranno spunti metodologici e pratiche utili nella relazione con gli adolescenti.

 

CORSO DI AGGIORNAMENTO
RICONOSCIUTO DA

-ASSOCOUNSELING-


 

Bibliografia

  1. Boris Cyrulnik e Elena Malaguti ( a cura di)(1999),Costruire la resilienza: la riorganizzazione positiva della vita e la creazione di legami significativi. Edizioni Erickson.
  2.  Ciari Bruno(2012), Le nuove tecniche didattiche, Edizione dell’asino.
  3. Dayle M. Bethel, La creazione di valore. Vita e pensiero di Tsunesaburo Makiguchi ,  Esperia Editore.
  4. Gabriele Boselli (2007), Il non- pensiero e oltre. Scenari e volti per un’educazione al pensare venturo. Erickson Editore.
  5. John Field (2004), Il capitale sociale: un’introduzione, Edizioni Erickson.
  6. Nicola Jannacone ( a cura di) (2005), Stop al bullismo. Strategie per ridurre i comportamenti aggressivi e passivi a scuola. La Meridiana Edizioni.
  7. Paola Marmocchi, Claudia Dall’Aglio e Michela Zannini (2004),Educare le life skills. Come promuovre le abilità psico-sociali e affettive secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità.  Edizioni Erickson
  8. Roberto Cartocci (2007), Mappe del tesoro. Atlante del capitale sociale in Italia, Il Mulino

 

Relatore:

Nadia Lenarduzzi, psicologa e formatrice.
Piera Campagnoli, supervisor counselor.

 

Dove e Quando:

Domenica 14 aprile 2019 - ore: 9.30-18.30

Centro Psicologia - Via Cantoni, 6 – Gorgonzola (MI)

Fermata M2 Gorgonzola (linea verde)

 

Costi

  • Prezzo dell’aggiornamento 80,00 € IVA inclusa.
  • Prezzo scontato di 50,oo € IVA inclusa per allievi delle scuole di Counseling

 

Per quanto riguarda le modalità d'iscrizione e organizzative, consultare il file Modalità organizzative.

 

Scarica il volantino

Descrizione del corso:

Il capitale umano nel bambino e nell’adolescente è un bagaglio di risorse: quali sono, come si esprimono, come si evolvono. La relazione educativa può facilitare o inibire risorse e potenzialità. La giornata di formazione sarà occasione per tracciare nell’ambito della comunicazione insegnante-allievo elementi che facilitino il riconoscimento di potenzialità e l’attivazione di processi di apprendimento. Verrà presentata l’azione professionale del counseling scolastico come promotore di buone pratiche relazionali finalizzate all’emergere e al rinforzo del capitale professionale dell’insegnante e di quello delle nuove generazioni.

La giornata avrà carattere esperienziale e fornirà spunti metodologici ed esperienze applicative spendibili all’interno del contesto scolastico.

 

CORSO DI AGGIORNAMENTO
RICONOSCIUTO DA

-ASSOCOUNSELING-


 

Bibliografia

  1. Boris Cyrulnik e Elena Malaguti ( a cura di)(1999),Costruire la resilienza: la riorganizzazione positiva della vita e la creazione di legami significativi. Edizioni Erickson.
  2.  Ciari Bruno(2012), Le nuove tecniche didattiche, Edizione dell’asino.
  3. Dayle M. Bethel, La creazione di valore. Vita e pensiero di Tsunesaburo Makiguchi ,  Esperia Editore.
  4. Gabriele Boselli (2007), Il non- pensiero e oltre. Scenari e volti per un’educazione al pensare venturo. Erickson Editore.
  5. John Field (2004), Il capitale sociale: un’introduzione, Edizioni Erickson.
  6. Nicola Jannacone ( a cura di) (2005), Stop al bullismo. Strategie per ridurre i comportamenti aggressivi e passivi a scuola. La Meridiana Edizioni.
  7. Paola Marmocchi, Claudia Dall’Aglio e Michela Zannini (2004),Educare le life skills. Come promuovre le abilità psico-sociali e affettive secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità.  Edizioni Erickson
  8. Roberto Cartocci (2007), Mappe del tesoro. Atlante del capitale sociale in Italia, Il Mulino

 

Relatore:

Nadia Lenarduzzi, psicologa e formatrice.
Piera Campagnoli, supervisor counselor.

 

Dove e Quando:

Sabato 02 febbraio 2019 - ore: 9.30-18.30

Centro Psicologia - Via Cantoni, 6 – Gorgonzola (MI)

Fermata M2 Gorgonzola (linea verde)

 

Costi

  • Prezzo dell’aggiornamento 80,00 € IVA inclusa.
  • Prezzo scontato di 50,oo € IVA inclusa per allievi delle scuole di Counseling

 

Per quanto riguarda le modalità d'iscrizione e organizzative, consultare il file Modalità organizzative.

 

Scarica il volantino


 Centro Psicologia
Via Cantoni, 6
20064 Gorgonzola - Milano


Orari Segreteria: Lun-Ven 9.00-13.00; 14.00-18.00
Tel/Fax 02-95302231 - Cell. 347-0768215
info@centropsicologia.it

 
   
    Galleria 

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la navigazione. Per ulteriori informazioni visita la nostra pagina cookies policy.

  Accetto i cookies da questo sito.
EU Cookie Directive Module Information